_edited.jpg

Formazione

Quando ho deciso di studiare psicologia, la ragione principale della mia scelta è stata una generale sensazione di attrazione e fascino nei confronti di questa disciplina. All'inizio ero più interessata agli aspetti psicobiologici e cognitivi che caratterizzano l'essere umano ma, dopo essermi laureata in Psicologia Sperimentale e Scienze Cognitive nel 2010 presso l'Università di Padova, ho sentito la necessità di approfondire la mia conoscenza degli aspetti clinici della psicologia.

 

Con questo obiettivo, dal 2011 al 2015 ho frequentato un corso di psicoterapia di quattro anni a Roma, dove ho imparato la teoria e la pratica della terapia della gestalt.

3D%2520Scans_edited_edited.jpg

Esperienza lavorativa

La mia formazione in psicologia cognitiva mi ha portato a completare un dottorato di ricerca in Neuroscienze Cognitive all'Università dell'Aquila (2011-2014) e a lavorare come ricercatrice post-dottorato in Neuroscienze Cognitive all'Università di Padova dal 2015 al 2017. A Padova, ho anche avuto l'opportunità di lavorare come psicologa per il servizio di supporto agli studenti universitari.

 

Dal 2017 al 2019, ho lavorato nei Paesi Bassi, sia in ambito accademico, come docente part-time presso la Facoltà di Scienze Sociali e Comportamentali dell'Università di Leida, sia come psicologa-psicoterapeuta libera professionista.

WhatsApp%25252520Image%252525202020-05-1

Attuale posizione lavorativa

Nel maggio 2020 ho iniziato la libera professione come psicologa-psicoterapeuta a Trento. Dopo molti anni, lo stesso sentimento di fascino, che mi ha guidato nella scelta dei miei studi, alimenta il mio lavoro terapeutico, rendendomi curiosa e sinceramente interessata alla storia dei miei clienti.

 

Sono membro dell'Ordine degli Psicologi della Provincia di Trento (n. 01090) e dell'Associazione Europea per la Gestalt Therapy (European Association for Gestalt Therapy, EAGT).

IMG_0768_edited.jpg

Le mie passioni

La mia forma d'arte e mezzo di espressione preferito fin da quando ero bambina è la danza. Ho praticato diversi tipi di danza: danza classica, danza contemporanea, Lindy hop, danza latino-americana e pizzica salentina. Ognuna di queste discipline mi ha insegnato qualcosa su di me e mi ha reso più sensibile ai movimenti del mio corpo e ai movimenti corporei degli altri.

Nel mio lavoro, cerco di usare la mia sensibilità ai gesti e alle posture del corpo per favorire il processo terapeutico.

 

Mi piace anche leggere libri, soprattutto teorici o biografie. Di recente, ho iniziato ad avvicinarmi al pilates e alla meditazione.

© 2018 by Sara Basso-Moro, PhD. P.IVA: 02589770227. N.Albo: 1090. Proudly created with Wix.com

Questo sito è stato creato con la piattaforma
.com
. Crea oggi il tuo sito web.
Inizia ora